Quo vadis, baby? 2008

La serie tvQuo vadis, baby? è una miniserie televisiva prodotta da Colorado Film e SKY Italia, ispirata al omonimo film diretto da Gabriele Salvatores. In onda su SKY Cinema 1 dal 15 maggio 2008 e su Italia 1 dal 5 dicembre 2008.
La trama
Ambientata a Bologna, è un noir dai toni profondi e tesi. Protagonista è Giorgia Cantini (Angela Baraldi), una investigatrice privata di quarant'anni, apparentemente scontrosa, ribelle e istintiva. Una private eye alla Mike Hammer che, attraverso le sue indagini, scopre una provincia italiana piena di angoli bui e pericolosi, di verità nascoste e problemi reali: dal degrado della periferia urbana popolata da giovani disillusi e senza speranze, all'impresa industriale con manager corrotti e senza principi se non quello del denaro facile, dall'emarginazione alla speculazione edilizia, alla corruzione nelle istituzioni. Filo rosso ad unire tutte le sei puntate la misteriosa morte di Sara (Federica Bonani), sorella più giovane della protagonista.
A fianco di questa figura femminile così forte ruotano personaggi maschili diversi e complessi: Johnny Riva (Bebo Storti), sessantenne ex attore porno e proprietario del locale nel quale Giorgia va a cantare, Lucio Spasimo (Alessandro Tiberi), l'assistente gay di Giorgia, più giovane di lei, che la costringe con leggerezza a tenere i piedi per terra e Luca Bruni (Thomas Trabacchi), commissario di polizia, ex compagno di scuola ed eterno pretendente di Giorgia.
Il castAngela Baraldi
Alessandro Tiberi
Thomas Trabacchi
Bebo Storti
Federica Bonani
CreditsRegia: Guido Chiesa
Organizzatore: Antonio Tacchia
Aiuto regia: Alessandro Pascuzzo
Direttore della fotografia: Roberto Forza
Scenografia: Rita Rabassini
Costumi: Patrizia Chericoni e Florance Emir
Suono in suono diretta: Mauro Lazzaro
Montaggio: Luca Gasparini
Nessun elemento presente
Nessun elemento presente