Ti stimo fratello

La tramaJonny e Giovanni sono due gemelli fisicamente uguali ma diversissimi: Giovanni è laureato a Genova in Ingegneria Elettronica con il massimo dei voti; Jonny è una mina vagante, con la discoteca nel cervello per colpa di un infermiere che involontariamente lo mise accanto a delle cuffie aperte mentre era nella culla. Fin da piccoli, mentre Giovanni faceva diligentemente i compiti, Jonny imitava davanti alla tv i passi del suo mito John Travolta e anche da grande lamusica house non smette mai di martellare nella sua testa. Crescere con un fratello così per Giovanni non è stato facile e infatti, immediatamente dopo la laurea, scappa via da Genova per far carriera a Milano. Qui non trova lavoro fino a quando non si fidanza con Federica, dispotica milanese figlia di Roberto Ricci, capo di un’agenzia pubblicitaria dove Giovanni finisce a lavorare come creativo. Non è esattamente quello per cui ha studiato ma con quel lavoro e con quella fidanzata il ragazzo si sistema. Tutto fila liscio fino a quando una mattina Jonny non arriva a sorpresa a casa del fratello e di Federica. Infatti, grazie ad una raccomandazione del padre Michele, maresciallo della Guardia di Finanza deve sostenere proprio a Milano l’esame orale per entrare nel Corpo. A Milano però Jonny, invece che studiare scopre il Gilez, mitico locale, dove in men che non si dica diventa suo malgrado una star della notte, stringe amicizia con tre drag queen e si innamora di Alice, una giovane cameriera per la quale anche Giovanni ha una cotta, che ricambia le attenzioni perché lo scambia per lo scatenato fratello. Intanto a Jonny l'esame per entrare nel Corpo va malissimo e addirittura, dopo mille peripezie, egli fa esplodere la caserma: per il reato però viene arrestato Giovanni, visto che ha generalità e connotati uguali. Essendo in galera, Giovanni non può andare a un importante appuntamento di lavoro con degli investitori americani che vogliono lanciare la "crazy pizza" e quindi Federica, per non fare brutta figura col padre, porta Jonny al meeting: le cose sembrano andare male, ma l'istrionismo del discotecaro colpisce positivamente gli statunitensi e l'affare va in porto. Viene quindi organizzata una festa aziendale a cui partecipano anche il padre di Giovanni (venuto a liberare il figlio) e Alice, in veste di cameriera. Federica, conscia della relazione tra quest'ultima e il suo fidanzato, annuncia le loro nozze ma Giovanni ribatte dicendo che non la ama e che preferisce andare con l'altra. Quella stessa sera Alice si rende conto che Jonny e Giovanni sono due persone diverse e non un unico uomo dalla doppia vita come aveva pensato. Deve quindi fare una scelta: inizialmente da un calcio nelle parti basse a Giovanni, ma dopo lo sceglie e con lui ha avuto una bambina. Il futuro riserva destini molto differenti ai protagonisti: Giovanni diventa direttore del personale di una nota azienda elettronica, ma rovina tutto distruggendo l'orologio del direttore; Federica fa coppia col suo maestro di danza; il padre di Giovanni ha arrestato quello di Federica per evasione fiscale mentre Jonny, unico a non cambiare vita, si gode il paesaggio romano insieme alle sue amiche drag queen.
Il castGiovanni Vernia
Maurizio Micheli
Susy Laude
Stella Egitto
Carmela Vincenti
Massimo Olcese
Diego Abatantuono
Paolo Sassanelli
Carol Visconti
Bebo Storti
Albertino
CreditsRegia: Giovanni Vernia e Paolo Uzzi
Soggetto: Giovanni Vernia e Paolo Uzzi
Sceneggiatura: Giovanni Vernia, Paolo Uzzi, Michele Pellegrini e Francesco Cenni
Direttore della Fotografia: Chicco Masiero
Montaggio: Claudio Di Mauro
Effetti speciali: EDI
Musiche: Marco Zangirolami, Giovanni Vernia, Louis Siciliano
Scenografia: Eugenia Di Napoli
Costumi: Monica Gaetani
Produzione: Warner Bros, Colorado Film, Bananas
Produzione esecutiva: Colorado Film
Distribuzione: Warner Bros
Nessun elemento presente
Nessun elemento presente