News

_MG_6291
Fare l’attrice è un’opportunità di conoscenza
Micaela Ramazzotti a Taxidrivers.it:

"Avevo da tempo il desiderio di girare un film che potesse interessare genitori e bambini: sappiamo tutti quanto sia difficile oggi andare al cinema, quindi per me era importante realizzare un film in grado di arrivare a un pubblico diverso da quello a cui solitamente mi rivolgono. Si trattava di realizzare qualcosa di più semplice intellettualmente, puntando su una leggerezza come quella che c’era nel copione di Guido Chiesa in cui la banalità o la stupidità erano sostituite da una vivacità e da una freschezza davvero rare da trovare. Secondo me Ti presento Sofia è una commedia sentimentale molto vicina al tono di certi film inglesi, come, per esempio, Nothing Hill."

Continua su Taxidrivers.it