Area stampa

foto podt dica33
Risate a confronto, Abantuono sfida Matano
Diego Abatantuono e Frank Matano, due generazioni di comicità e stili diversi che si fondono in un film diretto da Guido Chiesa che è il libero remake del francese "Chiamate un dottore!"
La commedia racconta di un medico (Abatantuono) in servizio notturno che ha un incidente stradale con un rider (Matano): a uno si distrugge la bici, all'altro si riacutizza la sciatalgia.
Per sopravvivere alla nottata il medico guiderà il rider con l'auricolare nelle visite ai pazienti e con l'auto faranno le consegne a domicilio.
"I personaggi ci somigliano, il mio col suo cinismo burbero e il fare pragmatico, figli di un difficile rapporto familiare", racconta Abatantuono. "Il mio rider è un infantile, inguaribile ottimista, sarà costretto a un viaggio di maturazione", spiega Matano.
"Rispetto all'originale francese", dice Abatantuono, "abbiamo scelto la chiave del realismo, alla base della nostra commedia. Ci siamo allontanati dall'umorismo surreale ed esasperato dei francesi".


LA REPUBBLICA