Area stampa

TN_Villa dei Laghi_DSC07819_1
The Nest: siamo stati sul set dell’horror italiano estivo e già quello ci ha messo paura!
Certo, se un film lo si dovesse giudicare solo ed esclusivamente dalla capacità di scegliere le location The Nest sarebbe già più che promosso.
Il film dell’orrore di Roberto De Feo prodotto da Colorado Film in collaborazione con Vision Distribution (la produzione esecutiva la fanno quelli di Prem1ere Film e c’è il sostegno della Film Commission Torino Piemonte, più avanti capirete perché è indispensabile), è arrivato quasi alla fine delle riprese quando arriviamo sul set per la nostra visita.
L’uscita è già fissata al 14 Agosto, ci sono quindi due mesi e mezzo per la post produzione e il montaggio. Cotto e mangiato con un budget dichiarato di 1 milione e mezzo di euro.

Ci ha spiegato Roberto De Feo stesso, in una pausa di lavorazione:

I film dell’orrore che preferisco oggi sono quelli Blumhouse. Quelli che giocano con l’atmosfera. Storie originali, con narrazioni fuori da ogni logica. Il tipo di horror che mi piace oggi è insomma quello che gioca con il genere e smette di fare ciò che è sempre stato fatto. Del resto ho sempre pensato che se avessi potuto girare un film mi sarei sentito a mio agio solo con un horror. 

Fonte: BadTaste