News

_MG_5312
Ti presento Sofia - Una commedia con due vere regine di cuori
È quello che succede quando ti ritrovi a dover dividere il cuore tra due persone. Due donne. Di cui, per l’esattezza, una è tua figlia e l’altra una vecchia fiamma che non ama i bambini (o come dicono qui, è childfree). Remake di una commedia argentina del 2016 («Se permetti non parlarmi di bambini»), «Ti presento Sofia» sfoggia una coppia di regine di cuori, la brava Micaela Ramazzotti e l’esordiente (con i suoi 10 anni di grinta) Caterina Sbaraglia, in sfida per la conquista del sempre divertente Fabio De Luigi. L’ex rocker Gabriele è ormai divorziato da 7 anni, ma disperde tutte le sue pretendenti parlando incessantemente della figlia. Qualcosa cambia quando rincontra la sua amica Mara, una donna indipendente e allergica ai ragazzini. Gabriele dovrà quindi sfoderare tutte le sue armi per nascondere all’una l’esistenza dell’altra. Pellicola ritmata, divertente e senza troppe pretese, aggiunge brio grazie allo scoppiettante terzetto di attori. Ne risulta una commedia degli equivoci per famiglie di seconda formazione, che tratta con ironia e leggerezza tutto quel gomitolo di problemi che segue ad una separazione, ivi comprese le responsabilità genitoriali. Che poi si possano trovare opinabili le modalità utilizzate (quell’arte, particolarmente italiana, della bugia e del sotterfugio) poco importa, perché, come dice Mara, in fondo i genitori sbagliano sempre.

Fonte: Gazzetta di Parma